Cambiamento climatico: entra in campo il "red team" dell'Amministrazione Trump


L'amministrazione Trump sta formando un "red team" per svolgere un compito a cui, a quanto pare, il presidente americano e il suo staff, tiene molto.

La Casa Bianca e l' Environmental Protection Agency (Epa) stanno reclutando scienziati da arruolare con l'aiuto dell'Heartland Institute, ritenuto il principale think tank per sfidare la maggior parte degli scienziati sul cambiamento climatico.

L'istituto ha un proprio red team, che è l'antitesi all' Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc), chiamato ormai Nongovernmental International Panel on Climate Change, (NIPCC), il quale è composto da un gruppo internazionale di scienziati e studiosi non governativi. 

La Casa Bianca e l' Epa hanno consultato l'Heartland Institute per meglio identificare gli scienziati che potrebbero costituire il red team, il quale, per bocca del suo direttore alla comunicazione Jim Lakely, é ben felice di collaborare con lo staff di Trump.

"Questo sforzo è atteso da lungo tempo", ha detto Lakely. "Gli scienziati del clima hanno dominato le deliberazioni e i prodotti dell'IPCC senza mai avere un contraddittorio con chi, sugli effetti del clima, la pensa diversamente: è una violazione del metodo scientifico e della fiducia del pubblico".

The Heartland Institute è stato un superbo sostenitore di un red team "per esaminare criticamente quello che è diventato un dogma allarmista piuttosto che una valutazione sobria della scienza del clima per molti anni", ha detto Lakely. "In realtà, l' Heartland Institute ha lavorato a stretto contatto con un red team che ha esaminato la scienza per diversi anni: il Nongovernmental International Panel on Climate Change o NIPCC.

L'amministratore dell'Environmental Protection Agency  Scott Pruitt ha detto "Ritengo che saremo in grado di reclutare il meglio nei campi che studiano il clima e organizzeremo un processo specifico in cui questi individui ... forniscano una critica di specifici nuovi procedimenti sulla scienza del clima". Un alto funzionario dell' amministrazione ha detto che il dibattito sul clima verterà sugli effetti che interessano l'impresa, l'ambiente e la società.
 
Il team di Heartland continua a pubblicare da otto anni rapporti sul clima che sfidano l'IPCC e altri scienziati. Il gruppo ha prodotto quattro volumi di "Climate Change Reconsidered ", con una quinta uscita al più tardi di quest'anno, ha detto Lakely.
 
"Centinaia di scienziati hanno esaminato e contribuito nella produzione di questi volumi, che sono stati pubblicati dall'Heartland Institute", ha aggiunto Lakely. 

Il rapporto consta più di 3.000 pagine.


Articolo completo QUI su www.washingtonexaminer.com

Immagini: climate.nasa.gov - climatechangereconsidered.org -

Post in evidenza

Le 10 più terribili catastrofi naturali della storia

Oleodotti nel Mar Caspio: una partita da giocare

L'alba del nuovo impero

Il mistero delle antiche carte nautiche

Terremoto in Cile: l'anello di fuoco

Energia geotermica: si sperimenta un nuova tecnologia sul Newberry Volcano

Lo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone

La vergogna del mondo consumistico si trova nell'Oceano Pacifico

I grandi disastri ambientali causati dall'oro nero

Referendum in Sudan: una bomba a orologeria