I primi cinque paesi del mondo con le più alte riserve di gas naturale

South Pars.
Il gas naturale è uno dei principali combustibili fossili che è disponibile in abbondanza sulla terra. Si tratta di una miscela di gas di idrocarburi composta principalmente da metano. Circa l'80% delle riserve totali di gas naturale provenienti da tutto il mondo si trovano in dieci paesi. Mentre il Medio Oriente detiene le più grandi riserve certe da regione a regione, la Russia è la più grande riserva titolare da paese a paese.

Nel 2016, secondo BP Statistical Review of World Energy, le riserve globali provenienti dal gas sono aumentate leggermente di 1,2 miliardi di metri cubi (tcm) o dello 0,6% a 186,6 tcm. Le riserve comprovate sono sufficienti a durare per 50 anni al tasso di produzione attuale,

La Russia detiene circa un quarto delle riserve totali provenienti da tutto il mondo. Le riserve si attestano a 47,8 trilioni di metri cubi (Tcm) a partire da gennaio 2016. Un numero significativo di riserve di gas russe è in Siberia. Yamburg, Urengoy e Medvezh'ye sono i tre principali campi di gas naturale della Siberia, che contribuiscono a quasi il 45% delle riserve del paese. Gazprom, gestito dal governo, rappresenta più di due terzi della produzione di gas naturale del Paese. Inoltre, controlla oltre il 65% delle riserve di gas provate nel paese. Novatek, Lukoil e Rosneft sono gli altri maggiori produttori di gas naturale in Russia.

L'Iran: con risorse di gas naturale provate di 34tcm, detiene le più grandi riserve di gas naturale del mondo. Tuttavia, sanzioni e ritardi internazionali hanno colpito lo sviluppo della maggior parte delle riserve di gas nel paese. Più della metà delle riserve si trovano in mare aperto, mentre South Pars è il campo di gas più grande dell'Iran. South Pars è costituito da più di un quarto delle riserve totali di gas naturale proveniente dall'Iran e rappresenta il 35% della produzione di gas naturale del paese. Altri campi di gas importanti del paese includono North Pars, Kish e Kangan. Lo sviluppo e la produzione di risorse per il gas naturale è gestito dalla National Iranian Oil Company (NIOC), attraverso le sue controllate, tra cui National Iranian South Oil Company (NISOC) e Pars Oil & Gas Company (POGC).

Qatar: Ha riserve provate di gas naturale provenienti da 24tcm, Qatar è al terzo posto nell'elenco delle più grandi riserve di gas naturale. Il paese ha circa il 13% delle riserve totali di gas naturale del mondo. Una parte significativa delle riserve di gas del paese si trova nel gigantesco  offshore di North Field. Oltre ad essere una fonte importante della produzione di gas naturale del Paese North Field è il più grande campo di gas non associato al mondo.

Stati Uniti d'America:
Gli Stati Uniti detengono la quarta più grande riserve di gas naturale del mondo, con 10.4tcm di riserve comprovate. A causa delle maggiori attività di esplorazione e sviluppo nelle sue formazioni di scisto, il paese ha significativamente ampliato le proprie riserve sin dal 1999. Le principali formazioni di scisti che hanno portato ad un aumento delle riserve di gas statunitensi includono The Barnett play, situato in Texas e nel Montana, Haynesville play in Texas e in Louisiana Salt Basin, Marcellus Shale nell' Appalachian Basin, Fayetteville play, Woodford play in Oklahoma  e nel Texas
Eagle Ford play.

 Arabia Saudita: l'Arabia Saudita detiene la quinta più grande riserva di gas naturale del mondo. Le sue riserve dimostrate si sono attestate a 8,4 tcm a partire da gennaio 2016. Il Ghawar onshore e i campi offshore Safaniya e Zuluf, detengono più della metà delle provate riserve di gas del paese. Il campo di Ghawar rappresenta più di un quarto delle riserve di gas dell'Arabia Saudita. Altri campi di gas non associati in fase di sviluppo includono i campi di gas Arabiyah e Hasbah. L'intero gas prodotto dal paese viene consumato a livello nazionale. Saudi Aramco, una società statale, gestisce la produzione di gas nel paese. 


by explorationanddevelopment.energy

Immagine: www.offshore-technology.com